Conferenza Stampa

Martedì 17 ottobre alle ore 11 presso la sala giunta del Comune di Pescara sarà presentata la 22ª Edizione del Premio Nazionale, per la legalità e l’impegno sociale e civile, da 25 anni, dedicato alla memoria di Paolo Borsellino.
Il tema per il 2017 è “L’eredità di Falcone e Borsellino”.

Saranno presenti:
Marco Alessandrini – Sindaco di Pescara, Oscar Buonamano – Coordinatore del
Premio Borsellino, Gabriella Sperandio – Presidente dell’Associazione Falcone e Borsellino e Alessandra Di Pietro – Responsabile progetto “Scuola e Legalità”

La rassegna durerà 10 giorni, dal 18 al 28 ottobre, con un programma ricco di incontri, dibattiti, presentazioni di libri e spettacoli teatrali. Nello specifico, si alterneranno 16 momenti suddivisi presso le scuole e università con la presenza di giornalisti, scrittori, magistrati ed altre personalità, protagonisti dell’antimafia. La parte dedicata all’attività teatrale, vedrà protagonista la messa in scena dello spettacolo “Mala’Ndrine” prodotto dal Premio Borsellino.
La rassegna si concluderà sabato 28 con la cerimonia di premiazione.

Il Premio, organizzato dal 1992 dall’Associazione culturale “Falcone e Borsellino” con il patrocino del Miur, da 25 anni intende essere una rassegna culturale educativa dedicata principalmente ai giovani, nella consapevolezza che il pur necessario versante repressivo, da solo non sia sufficiente nell’opera di contrasto all’illegalità. Al tempo stesso intende testimoniare ammirazione, gratitudine ed affetto a tutte quelle personalità che attraverso il loro impegno quotidiano, il loro coraggio offrono un’azione significativa e concreta contro qualsiasi forma di violenza e di ingiustizia.

La cerimonia di consegna dei premi si terrà presso il
Comune di Pescara – Sabato 28 ottobre

Annunci