Gli studenti dell’I.I.S. Moretti di Roseto degli Abruzzi e del Liceo Scientifico C. D’ascanio di Montesilvano, incontrano Giovanni Impastato, fratello di Peppino

In occasione del Progetto Educazione alla Legalità Anno della Legalità” e nell’ambito delle diverse iniziative del Premio Nazionale Paolo Borsellino tutto l’anno, ricoprono un posto significativo, per i ragazzi,  gli incontri previsti con Giovanni Impastato, fratello minore di Peppino, il giovane barbaramente ucciso dalla Mafia il 9 maggio del 1978.

Peppino che, con tutte le sue forze, aveva cercato di risvegliare le coscienze dei suoi coetanei, per contrastare lo strapotere della mafia.

Giovanni, ci racconta quali sono le idee che restano del fratello Peppino, attraverso il suo ultimo libro “Oltre i Cento Passi”.

Venerdì 28 Febbraio
Presentazione del libro “Oltre i Cento Passi”
Roseto degli Abruzzi – I.I.S. Vincenzo Moretti- h 10.45
Saluto
Sabrina Del Gaone – Dirigente Scolastico
Intervengono
Giovanni Impastato – Scrittore e autore del Libro
Lino Nazionale – Giornalista


Sabato 29 Febbraio
Montesilvano – Liceo Scientifico C. d’ascanio- h 10.45
Saluto
Danila De Angelis – Dirigente Scolastica
Intervengono
Giovanni Impastato – Scrittore e autore del Libro
Graziano Fabrizi – Docente