Quarto Savona 15, il “viaggio della memoria”, da capaci a Teramo

Teramo – 09 maggio – Piazza Martiri
“Quarto Savona 15”, l’auto di scorta di Giovanni Falcone che esplose a Capaci e dove morirono i poliziotti Montinaro, Dicillo, Schifani a Teramo. Un viaggio fatto di memoria per non dimenticare e permettere ai cittadini e soprattutto agli studenti di rendere omaggio a tutti gli uomini uccisi dalla mafia.

Alcuni momenti di Cristian Palmieri