COMUNICATO STAMPA

PREMIO NAZIONALE PAOLO BORSELLINO
Comunicato Stampa

Le notizie diffuse in data odierna, relative all’arresto di Rosy Canale da parte della DDA di Reggio Calabria, nell’ambito dell’operazione “Inganno”, comportano ovviamente il ritiro del premio Paolo Borsellino 2013 assegnatoLe per il suo spettacolo “Malaluna”. Il Premio Nazionale Paolo Borsellino, giunto alla 18^ Edizione in 21 anni di vita, è stato evidentemente ingannato, come la quasi totalità della società civile italiana e delle associazioni antimafia, dall’immagine pubblica di una persona, fidandosi delle segnalazioni che, in buona fede, giungono alla Segreteria del Premio per l’assegnazione annuale dei riconoscimenti.

Ci scusiamo con le persone che da sempre ci sono vicine, con i volontari che gratuitamente e senza contributi pubblici, anche quest’anno hanno dato vita al Premio e a tutti gli altri premiati. Soprattutto, chiediamo scusa alla memoria di Paolo Borsellino.

12 dicembre 2013

Premio Nazionale Paolo Borsellino

Annunci